Poggio Torriana

Una mostra sulle letterine di Natale

Oltre 160 letterine di Natale scritte in un arco temporale di cent'anni, dalla metà dell'Ottocento agli anni '50, e raccolte dal collezionista Vittorio Pranzini, saranno esposte dal 22 dicembre al 27 gennaio alla biblioteca Classense di Ravenna. Sono per la maggior parte italiane, ma con esemplari anche di altri Paesi europei: ognuno è un pezzo unico e testimonia, tramite la decorazione, la grafia, il contenuto e la firma, la personalità del piccolo autore e contemporaneamente rivela alcuni aspetti del contesto socioeducativo in cui è nato. I documenti - una tradizione che si è mantenuta quasi invariata nel tempo - sono raccontati nelle otto sezioni che compongono il percorso di mostra, intitolata 'Mamma e babbo carissimi...': la varietà degli esemplari prodotti, i numerosi elementi decorativi, il tipo di grafia usata, il contenuto nella sua evoluzione tra Otto e Novecento, gli esemplari di provenienza europea, i diversi usi della letterina e, infine, una selezione di letterine non scritte.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie